(+39) 3934091729 info@dumacanduma.org

Login

Registrati

Crea il tuo account per prenotare le tue attività e interagire sul sito
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Codice fiscale*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Indirizzo*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login

Trekking a Rodi

0
Viaggio 2024
Quota 990€
ISCRIVITI
CHIEDI INFO
Nome e cognome*
Indirizzo email*
Chiedi informazioni*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.
Ottobre 5, 2024
* Per favore seleziona tutti i campi richiesti per poter procedere con la prenotazione

Iscriviti

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere un tour alla Lista dei Desideri devi creare un account

13778

Trekking Organizzati: il calendario 2024!

Trekking Organizzati in Italia e nel Mondo

Iscriviti alla Newsletter!

Trekking a Rodi

0
  • 5-12 ottobre 20248 giorni / 7 notti
  • RodiGrecia
  • Max 12 persone confermabile con 8 pax
  • Tipo di viaggioitinerante
  • Trasporto bagagliosì, solo zaino giornaliero
  • Difficoltà3 piedini

Benvenuti a Rodi, un’isola dalle ricche tradizioni storiche e paesaggi mozzafiato che attendono di essere esplorati a piedi. Questa gemma del Mar Egeo incanta i suoi visitatori con le sue spiagge di sabbia dorata, le acque cristalline e gli antichi sentieri che serpeggiano tra le sue colline e montagne. Il trekking a Rodi offre un’esperienza unica per immergersi nella natura incontaminata e scoprire i segreti dell’isola attraverso i suoi sentieri panoramici.

Da antiche mulattiere che portano alla cima delle montagne fino a sentieri costieri che offrono viste mozzafiato sul mare, Rodi offre un’ampia varietà di percorsi per gli amanti del trekking di ogni livello di esperienza. Lungo il percorso, gli escursionisti avranno l’opportunità di esplorare affascinanti villaggi tradizionali, scoprire siti archeologici e ammirare la flora e la fauna uniche dell’isola.

Un viaggio trekking a Rodi è molto più di una semplice avventura all’aria aperta; è un viaggio attraverso la storia, la cultura e la bellezza naturale di un’isola che continua a incantare e ispirare coloro che hanno il privilegio di esplorarla. Unisciti a noi e scopri tutto ciò che Rodi ha da offrire a chi ama camminare e esplorare.

Immagini del Trekking a Rodi

Trekking a Rodi: programma giorno per giorno

GIORNO 1: arrivo a Rodi

Arrivo all’aeroporto di Rodi, trasferimento privato all’hotel e sistemazione delle camere.

GIORNO 2: Lindos, la Perla del Dodecaneso

Un’affascinante escursione vi condurrà a contemplare la baia di Lindos da una prospettiva privilegiata, avvolti dal profumo di timo e origano, con il mare a farvi compagnia lungo tutto il percorso. Partendo sopra la baia di Vlicha, raggiungibile in soli 10 minuti di autobus dall’hotel, il viaggio prosegue attraverso un suggestivo paesaggio roccioso, accompagnato dalla presenza degli asini. Un sentiero leggermente in salita, circondato da rocce, vi condurrà a un punto panoramico mozzafiato sulla Baia di Navarone, resa celebre dal film “I cannoni di Navarone”. Da lì, ammirerete l’Acropoli che domina il caratteristico villaggio bianco di Lindos, conosciuto come “la perla del Dodecaneso”. Seguirà una discesa attraverso un sentiero talvolta impegnativo, per attraversare il villaggio e raggiungere la tomba di Kleovulos, antico governatore di Lindos nel VI secolo a.C. Dopo di che, sarete pronti per un pranzo a base del tipico gyros greco. Nel pomeriggio avrete del tempo libero per un bagno al mare, lo shopping o una visita all’acropoli. Il rientro in hotel è previsto per le 17:30 circa.

DATI TECNICI: partenza dall’hotel h 8:30 – lunghezza 11 km – dislivello 350 m – difficoltà media – tipo di percorso: sentiero misto: sassoso/terra battuta.

GIORNO 3: da Arcanghelos alle 7 sorgenti

Partiamo verso il suggestivo paese di Archangelos, punto di partenza per l’escursione odierna. Attraversando uliveti lungo un comodo sentiero, raggiungeremo le famose 7 sorgenti, celebri per la loro diga costruita dagli italiani negli anni ’30 e per il tunnel lungo 187 metri che è possibile attraversare a piedi. L’intera area, ricca di sorgenti e di una variegata fauna e flora, trasforma le “Epta Piges” in una piccola oasi rinfrescante nel cuore dell’isola. Faremo ritorno in hotel verso le 13:30 per un pranzo all’hotel.

DATI TECNICI: partenza dall’hotel ore 8:00 – lunghezza 10 km – dislivello 200 metri, terreno sterrato – difficoltà: facile

GIORNO 4: Akramitis e Monolithos tra panorami e profumi

L’avventura inizia nei pressi del pittoresco villaggio di Monolithos, a circa 45 minuti di viaggio in autobus. Attraversando un fitto bosco e sentieri rocciosi, raggiungeremo la cima della montagna più bella e verde dell’isola. L’incredibile contrasto tra il verde della natura e il blu del cielo e del mare è un’esperienza che va oltre le parole: va vissuta. Seguendo un incantevole sentiero nel bosco, giungeremo alla base di una grotta segreta chiamata “Limeri”, che ha avuto un ruolo cruciale durante la seconda guerra mondiale come base di spionaggio per i movimenti partigiani e stazione radio. Continuando il percorso, oltrepassando la pittoresca chiesetta di Agios Ioannis, raggiungeremo la cima della seconda montagna dell’isola: il Monte Akramitis. Qui, il verde si fonde con il “blu Egeo”, offrendo uno spettacolare panorama. Quest’area è parte della rete europea di habitat “NATURA 2000” e è protetta come “monumento naturale” grazie alla sua morfologia unica, alla ricca flora e fauna selvatica e alla densa foresta di pini e cipressi che ospita. La discesa seguirà un sentiero ripido e sassoso, offrendo vedute affascinanti lungo il percorso. Dopo una pausa pranzo in una taverna tipica nel villaggio di Monolithos, proseguiremo in autobus per visitare le rovine del castello di Monolithos, costruito su un monolito alto 136 metri da cui deriva il suo nome. Nonostante la sua posizione imponente, il castello non fu mai conquistato. Oggi, rimangono solo alcune parti delle fortificazioni esterne, due cappelle del XV secolo e una vista spettacolare sull’isola di Halki e sul vasto mare Egeo.

DATI TECNICI: partenza dall’hotel ore 8:00 – lunghezza: 10 Km – Dislivello 550 m – Difficoltà medio/difficile – tipo di percorso: sentiero di terra battuta/sassoso. Rientro in hotel previsto per le 17:00 circa

GIORNO 5: tour della città di Rodi e Kalithea Springs

La giornata culturale inizia con la partenza dall’hotel alle 8:00 (orario da confermare sul posto). Il primo punto di interesse è alle Terme di Kalithea, dove una guida italiana vi condurrà in una visita del luogo, risalente all’epoca italiana. Successivamente, un tour panoramico in autobus vi porterà sul Monte Smith per ammirare il Tempio di Apollo e lo Stadio antico, senza scendere dall’autobus. Proseguirete poi con una visita guidata a piedi della città, partendo dalla Porta di “Amboise” e includendo spiegazioni esterne sul Palazzo del Gran Maestro, la Locanda d’Inghilterra e il Museo Archeologico. Dopo la visita guidata, avrete del tempo libero per esplorare siti archeologici, fare acquisti e gustare uno spuntino. Il ritorno in hotel è previsto nel pomeriggio, intorno alle 17:30.

INFO UTILI: partenza dall’hotel h 8:00 e rientro alle 17:30 circa (Rodi dista circa un’ora di bus) Tipo di escursione: Cultura, civiltà. Tariffe d’ingresso: non incluse, pranzo NON incluso.

GIORNO 6: Agathi - Tsambika, blu infinito a picco sul mare

L’escursione per esplorare le più affascinanti baie del centro/sud dell’isola offre un’esperienza variegata, caratterizzata da spiagge di sabbia dorata, ciottoli rossi e rocce modellate dal vento e dall’acqua. Il punto culminante di questa camminata è l’ascesa al piccolo monastero di Tsambika, uno dei trekking più suggestivi del nostro programma, ideale per coloro che desiderano scoprire le spiagge più pittoresche e selvagge della costa est.

L’escursione inizia dalla baia di Agathi, conosciuta come la famosa “Golden Sand”, raggiungibile in bus in soli 20 minuti dall’hotel. Da qui, il sentiero procede lungo la scogliera, a tratti impegnativo, che costeggia il mare. Dopo una sosta alla poco conosciuta ma incantevole spiaggia rossa, il percorso prosegue fino a Stegna, un pittoresco villaggio di pescatori noto per il suo paesaggio suggestivo, le taverne di qualità e le acque cristalline della baia omonima. Qui, faremo una pausa pranzo in una tipica taverna a base di pesce fresco.

Dopo Stegna, l’escursione continua fino a raggiungere la celebre spiaggia di Tsambika, dove avrete l’opzione di rilassarvi sulla spiaggia o di salire verso il monastero. Un ripido sentiero e una scalinata di 300 gradini conducono alla piccola cappella della Vergine Maria, posta sul punto più alto della collina. Questo luogo, visitato ogni anno da numerose coppie, è rinomato per la sua presunta capacità di portare fertilità. Dalla cima, si può ammirare una vista mozzafiato sulle lunghe spiagge di Kolymbia, Afandou, Tsambika e Stegna, con la possibilità, nelle giornate più limpide, di scorgere il promontorio di Lindos e la cima del Monte Attavyros verso l’interno dell’isola.

La discesa avviene lungo lo stesso sentiero ripido e si conclude alla spiaggia di Tsampika, da dove faremo ritorno in hotel verso le 17:30.

DATI TECNICI: partenza dall’hotel h 8:00 – lunghezza 13 km (+ 3km facoltativi) – dislivello 250 m (+300metri se si fanno i 3km facoltativi ) – difficoltà media – tipo di percorso: sentiero/strada di terra battuta, rientro in hotel verso le 18:30.

GIORNO 7: escursione sul Monte del Profeta Elia nel cuore verde dell'isola

Attraverso un incantevole sentiero nel bosco, ci dirigiamo verso la cima del “Profeta Elia” per immergerci nel cuore verde dell’isola e godere dei profumi e del silenzio offerti dalla natura. Partendo dal suggestivo paesino di Salakos, seguiamo un’antica mulattiera che ci conduce dapprima a una piccola cappella incastonata nella roccia, dedicata all’Arcangelo Michele, e successivamente alla cima della terza montagna dell’isola, il monte Profitis Ilias (798 m).

Durante il percorso, incontriamo due hotel costruiti in stile tirolese negli anni 1929 e 1932, durante il dominio italiano sull’isola, e la vecchia villa del precedente governatore di Rodi, Cesare Maria De Vecchi. Lungo il cammino, alberi di cipresso e pini di Aleppo ci accompagnano, arricchendo l’esperienza con la loro maestosità.

Il pranzo di oggi sarà un pic-nic fornito direttamente dall’hotel, consentendoci di gustare i sapori della natura in un ambiente unico e suggestivo.

DATI TECNICI: partenza dall’hotel ore 8:00 – distanza km 8 – dislivello 500 metri – sentiero sterrato – mulattiera – difficoltà media – rientro per le 16:00 circa.

GIORNO 8: arrivederci a Rodi

Colazione in hotel, trasferimento per l’aeroporto e rientro in Italia.

Quota: 990€

I nostri viaggi sono pensati per piccoli gruppi e questo trekking è strutturato per poter partire con un minimo di 8 ed un massimo di 12 persone.

La quota include:
  • guida ambientale escursionistica per tutta la durata del viaggio
  • servizio di segreteria ed iscrizione al viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia in hotel 3 stelle
  • servizio di mezza pensione (colazione e cena)
  • pranzi al sacco o pranzi in taverne tipiche
  • trasferimento da e per l'aeroporto
  • tutti i trasferimenti per le escursioni giornaliere
  • assicurazione medico/bagaglio
La quota non include:
  • volo a/r
  • 1 pranzo e bevande ai pasti
  • extra di carattere personale
  • tutto quanto non indicato sotto la voce “comprende”
  • assicurazione per annullamento viaggio (stipulabile entro 1 mese prima della partenza)
Cosa vedere a Rodi
  • la baia di Lindos e la baia di Navarone
  • il Monte Akramitis e il villaggio di Monolithos
  • la città di Rodi, il tempo di Apollo e il Museo Archeologico
  • la baia di Agathi e la spiaggia di Tsambika
  • il Monte del Profeta Elia
Mappa di Rodi

Meteo e Clima a Rodi

Il clima di Rodi è tipicamente mediterraneo, caratterizzato da estati calde e asciutte e inverni miti e umidi. Ecco una panoramica del meteo e del clima sull’isola:

  1. Estate (giugno-agosto): le estati a Rodi sono calde e soleggiate, con temperature medie che oscillano tra i 25°C e i 30°C. Le giornate sono lunghe e la pioggia è rara, con cieli generalmente tersi e molto sole. Tuttavia, occasionalmente possono verificarsi ondate di calore.
  2. Autunno (settembre-novembre): l’autunno porta temperature più miti rispetto all’estate, con giornate piacevoli e meno affollate. Le temperature variano tra i 20°C e i 25°C all’inizio della stagione, scendendo gradualmente verso novembre. Le piogge diventano più frequenti verso la fine dell’autunno.
  3. Inverno (dicembre-febbraio): gli inverni a Rodi sono generalmente miti, con temperature medie diurne intorno ai 15°C. Le notti possono essere più fresche, ma le gelate sono rare. Le precipitazioni aumentano rispetto all’estate e all’autunno, ma l’isola gode ancora di molte ore di sole.
  4. Primavera (marzo-maggio): la primavera porta temperature piacevoli e un aumento della vegetazione sull’isola. Le temperature diurne oscillano tra i 15°C e i 20°C all’inizio della stagione, aumentando gradualmente fino ai 25°C verso maggio. Le giornate sono luminose e piuttosto asciutte, con piogge occasionali.

Complessivamente, Rodi offre un clima gradevole per gran parte dell’anno, rendendola una destinazione popolare per le vacanze sia estive che invernali. 

Leggi maggiori info su Meteo e Clima a Rodi qui!

La guida che camminerà con te
Gabriele Ferreri
Gabriele Ferreri

Suo figlio viaggerà molto” disse un giorno un’indovina a mia madre.

Non so se il viaggio facesse già parte del mio destino o se la cosa mi piacque a tal punto dal volerla realizzare ma tant’è che, dopo aver relegato la mia passione alle sole ferie aziendali, cammino per professione dal 2015 perché prima, come spesso si sente dire al giorno d’oggi, “facevo tutt’altro”!
Dalle quattro mura di un ufficio ad una stanza a cielo aperto, dalla città alla montagna, oggi accompagno le persone in esperienze di cammino con la convinzione che rappresentino vere e proprie esperienze di “vita in miniatura”.

Info e prenotazione viaggio

La direzione tecnica di questo trekking è affidata a Naturatour TO. di Francesca Uluhogian, Numero Rea: Pi – 197416 Licenza n. 11901 del 19/09/2018, Via Cristoforo Colombo 6 – 56010 – Vicopisano (PI).

Tutti i viaggi in programma
1 persone sono interessate a questo evento!