(+39) 3934091729 info@dumacanduma.org

Login

Registrati

Crea il tuo account per prenotare le tue attività e interagire sul sito
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Codice fiscale*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Indirizzo*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login

Il grande anello di Lemie in Val di Viù

0
Valli di Lanzo
Quota 20€
ISCRIVITI
CHIEDI INFO
Nome e cognome*
Indirizzo email*
Chiedi informazioni*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.
Giugno 29, 2024
* Per favore seleziona tutti i campi richiesti per poter procedere con la prenotazione

Iscriviti

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere un tour alla Lista dei Desideri devi creare un account

19955

Trekking Organizzati: il calendario 2024!

Trekking Organizzati in Italia e nel Mondo

Iscriviti alla Newsletter!

Il grande anello di Lemie in Val di Viù

0
  • Calendario
    29 giugno 2024
  • Destinazione
    Valli di Lanzo
  • Gruppo
    Max 15 partecipanti

Punto di partenza della nostra escursione nonché piccolo ma “intrigante” e misterioso comune, Lemie è un piccolo paese della Val di Viù nelle Valli di Lanzo. Situato ad un’altitudine media è attorniato dalla mole di una suggestiva catena di montagne.

La nostra escursione ad anello ci permette di conoscere vari aspetti paesaggistici, storici e religiosi di questo piccolo angolo montano che ancora oggi sopravvive con quello che l’ambiente offre.

Salendo nel versante a solatio incontriamo dopo pochi metri di dislivello la suggestiva cascata d’Ovarda. Il paesaggio è caratterizzato da prati acclivi utilizzati per la fienagione e da piccoli borghi con case in pietra con ballatoi e balconi in legno.

Il sentiero si fa a tratti ripido, stretto ed in alcuni tratti leggermente esposto mentre si inoltra in boschi di faggi e castagni.

A Parneri, borgata ridotta ormai a qualche rudere, un pilone votivo è il segnale di uno scorcio panoramico unico su tutta la valle che vale la salita ed una meritata sosta.

Si prosegue fino a Pessinea, ultima grande borgata del versante e si scende per una bella mulattiera incontrando prima la Chiesa della Consolata e poi, a fondovalle, il ponte ad arco in pietra con edicola centrale del 1477 che scavalca la Stura risalente.Arriviamo a Forno, chiamato così perché in questo luogo venivano fatti fondere i metalli ricavati dalle miniere circostanti, soprattutto ferro e rame. Un rapido sguardo alla Cappella di San Giulio prima di riprendere il cammino e in breve, attraversando di nuovo la Stura, fare ritorno a Lemie.

 

Difficoltà

 

Dislivello (m)

650

 

Sviluppo (Km)

10,5

 

Tempo di cammino (h)

5/6

 

Quota max (m)

1230 m s.l.m.

 

Ritrovo

Ore 9 a Lemie (da confermare) / possibilità di viaggio condiviso da Torino

 

Tipologia di itinerario

anello

Pranzo

Al sacco con propri viveri

Abbigliamento

Scarponcini o scarpe da trekking, borraccia (piena), abbigliamento in relazione alla stagione, bastoncini consigliati.

Foto
1 persone sono interessate a questo evento!