(+39) 3934091729 info@dumacanduma.org

Login

Registrati

Crea il tuo account per prenotare le tue attività e interagire sul sito
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Codice fiscale*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Indirizzo*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login

Escursione al Rifugio Remondino in Valle Gesso

0
Valle Gesso
Quota 25€
ISCRIVITI
CHIEDI INFO
Nome e cognome*
Indirizzo email*
Chiedi informazioni*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.
Evento già passato!

Iscriviti

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere un tour alla Lista dei Desideri devi creare un account

17352

Trekking Organizzati: il calendario 2024!

Trekking Organizzati in Italia e nel Mondo

Iscriviti alla Newsletter!

Escursione al Rifugio Remondino in Valle Gesso

0
  • Calendario
    17 giugno 2023
  • Destinazione
    Valle Gesso
  • Gruppo
    Max 15 partecipanti

Le selvagge Alpi Marittime custodiscono paesaggi unici in cui i rifugi alpini costituiscono veri e propri balconi su un “mare di montagne”.

Questa escursione ci porta a scoprire un nido d’aquila della Valle Gesso, situato in una valle laterale sopra le Terme di Valdieri: il rifugio Remondino. Posto a 2464 metri nel cuore del Vallone del Gesso, è collocato sotto la Cima di Nasta e vicino all’omonimo lago.

Tra i rifugi di queste zone è uno di quelli più accessibili. Si lasciano i mezzi al parcheggio del Gias delle Mosche e si percorre per un lungo tratto una ex strada militare, ampia e sterrata, che ci porta al Piano della Casa del Re da dove un’ampia e agevole mulattiera ci porta in una valle laterale. Qui l’edificio del rifugio Remondino svetta solitario nella conca della Valle Assedras.

Marco Ghibaudo, detto “il Ghiba“, è il nuovo gestore del rifugio. Persona conosciuta che abbiamo incontrato già in diverse escursioni sulle montagne della Valle di Susa dove è stato per 8 anni il motore trainante del rifugio Toesca. Di origini cuneesi è oggi ritornato alle montagne di casa, in uno dei luoghi più suggestivi del Parco delle Alpi Marittime del gruppo Corno Stella-Argentera-Nasta.

 

Difficoltà

 

Dislivello (m)

900 circa

 

Sviluppo (Km)

12

 

Tempo di cammino (h)

5/6

 

Quota max (m)

Rifugio Remondino 2464 m.s.l.m.

 

Ritrovo

Ore 8:00 al Gias delle Mosche 1592 m.s.l.m.(da confermare), possibilità di viaggio condiviso da Torino

 

Tipologia di itinerario

lineare

Pasti

Pranzo al sacco con propri viveri

Abbigliamento

Scarponcini o scarpe da trekking, borraccia (piena), abbigliamento in relazione alla stagione, bastoncini.

Foto
1 persone sono interessate a questo evento!