(+39) 3934091729 info@dumacanduma.org

Login

Registrati

Crea il tuo account per prenotare le tue attività e interagire sul sito
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Codice fiscale*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Indirizzo*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login

Escursione al Bivacco Vacca da Moncenisio

0
Valle di Susa
Quota 25€
ISCRIVITI
CHIEDI INFO
Nome e cognome*
Indirizzo email*
Chiedi informazioni*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.
Giugno 30, 2024
* Per favore seleziona tutti i campi richiesti per poter procedere con la prenotazione

Iscriviti

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere un tour alla Lista dei Desideri devi creare un account

17385

Trekking Organizzati: il calendario 2024!

Trekking Organizzati in Italia e nel Mondo

Iscriviti alla Newsletter!

Escursione al Bivacco Vacca da Moncenisio

0
  • Calendario
    30 giugno 2024
  • Destinazione
    Valle di Susa
  • Gruppo
    Max 15 partecipanti

Il Bivacco Vacca è una piccola costruzione abbarbicata ai pendii del Monte Giusalet in una posizione privilegiata e meravigliosa davanti al Rocciamelone che è possibile ammirare da un’insolita prospettiva.

La nostra escursione parte da Moncenisio, comune della Val Cenischia e uno dei più piccoli d’Italia con i suoi 44 abitanti. Un itinerario immaginario, escursionistico e culturale, che unisce gli abitanti con le loro vocazioni e le loro tradizioni.

Da sempre terra di confine, questi luoghi hanno vissuto di commercio e turismo anche in tempi antichi. Basta pensare, infatti, che tra il 1600 e il 1800 c’erano ben 4 alberghi sul territorio e diversi abitanti si adoperavano come guide o trasportatori spesso con l’ausilio di portantine chiamate ramasses perchè costruite con un semplice fascio di rami. Allora la popolazione era molto più numerosa ed i luoghi più vivi anche perché utilizzati dai viandanti come tappe di riposo.

Il rifugio-bivacco, inaugurato nel 1982 e dedicato al vigile del fuoco Piero Vacca che morì sulla parete di arrampicata di Rocca Sbarua a soli 42 anni, appartiene al Club Alpino di Susa anche se per poco in territorio francese.

 

Difficoltà

 

Dislivello (m)

1.300 circa

 

Sviluppo (Km)

13

 

Tempo di cammino (h)

6/7

 

Quota max (m)

Bivacco Vacca 2670 m s.l.m.

 

Ritrovo

Ore 8:00 a Moncenisio (da confermare), possibilità di viaggio condiviso da Torino

 

Tipologia di itinerario

lineare

Pasti

Pranzo al sacco con propri viveri

Abbigliamento

Scarponcini o scarpe da trekking, borraccia (piena), abbigliamento in relazione alla stagione, bastoncini.

Foto
1 persone sono interessate a questo evento!