Al cospetto del gruppo degli Ambin

separator
Price 60€ 2 giorni
Scroll down

Al cospetto del gruppo degli Ambin

60€ per person

Una montagna viva e ancora con qualche pastore con le mucche, con segni delle guerre passate, presenza di bivacchi, ricca di storia.
I Valdesi calcarono questi sentieri per rientrare nelle loro terre, nel 1689 con l’epico viaggio chiamato Glorioso Rimpatrio costellato di battaglie e perdite tra le file del migliaio di uomini partiti da Ginevra.
In alto vediamo montagne imponenti con ancora qualche lingua di ghiacciaio.
Le nostre due escursioni che ci portano in cima ad una vetta altamente panoramica e poi a raggiungere un piccolo rifugio alpino ci permettono di avere un’idea della geografia e geologia della zona, ci mettono dinanzi a panorami, sentieri e ruderi che ci narrano la storia di questo territorio.

 

QUANDODOVEDIFFICOLTA’QUOTA DI PARTECIPAZIONE
 13-14 LUGLIO
ALTA VALLE SUSA
3 / 4 PIEDINI
€ 60
Programma in breve

1° GIORNO : Raggiungiamo in macchina Grange della Valle da qui iniziamo l’escursione che ci porterà a salire il Monte Chabriere, sulla cui vetta ci sono dei ruderi militari e segni di trinceramenti. Proprio per la favorevole posizione panoramica l’elevazione era stata scelta come postazione. Il sentiero abbastanza aereo è il medesimo in discesa.
Sistemazione nel rifugio Levi-Molinari

2° GIORNO : Si parte dal rifugio e ci si dirige verso Grange della Valle, poco prima incontriamo il bivio che conduce al Passo Clopaca, attraversiamo un bel bosco di larici finchè il panorama si apre e decisamente si sale. Giunti al passo si aprono altre visuali, un lungo traverso ci fa passare proprio sotto il gruppo degli Ambin e ci conduce al rifugio Vaccarone.
Il rifugio è situato in una piccola conca, un luogo incantevole.
Per chi lo desidera è possibile pranzare in rifugio.
Il sentiero di rientro è il medesimo dell’andata.

ABBIGLIAMENTO
Scarponcini da trekking ,abbigliamento sia da caldo che da freddo ( con indumenti impermeabili e antivento) guanti e cappello, bastoncini da trekking,sacco lenzuolo o sacco a pelo, asciugamani poi tutto il necessario per la vita in struttura.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Accompagnamento e organizzazione: 60€ (richiesta caparra confirmatoria di 20€ al momento dell’iscrizione)

SISTEMAZIONE
Saremo sistemati presso il Rifugio Levi-Molinari con trattamento da mezza pensione al costo di 45 euro a persona (extra esclusi). Quota da saldare direttamente in rifugio.

 

INFORMAZIONI UTILI 

  • le nostre escursioni sono aperte a tutti purché camminatori in buona forma e salute;
  • prima di iscriverti ti consigliamo di leggere il nostro regolamento e la scala di difficoltà;
  • il punto e l’orario di ritrovo vengono comunicati ai soli partecipanti all’escursione alla chiusura delle iscrizione;
  • le iscrizioni si chiudono entro le 18 di giovedì o al raggiungimento del numero max di partecipanti;
  • eventuali disdette pervenute oltre le ore 18 di giovedì, comporteranno comunque il pagamento dell’intera quota;
  • per qualsiasi dubbio ti invitiamo a leggere le risposte alle domande che spesso ci vengono fatte.

 

2 giorni
    1
    1° giorno: Monte Chabriere
    Raggiungiamo in macchina Grange della Valle da qui iniziamo l’escursione che ci porterà a salire il Monte Chabriere, sulla cui vetta ci sono dei ruderi militari e segni di trinceramenti. Proprio per la favorevole posizione panoramica l’elevazione era stata scelta come postazione. Il sentiero abbastanza aereo è il medesimo in discesa. Sistemazione nel rifugio Levi-Molinari
    2
    2° giorno: Al rifugio Vaccarone
    Si parte dal rifugio e ci si dirige verso Grange della Valle, poco prima incontriamo il bivio che conduce al Passo Clopaca, attraversiamo un bel bosco di larici finchè il panorama si apre e decisamente si sale. Giunti al passo si aprono altre visuali, un lungo traverso ci fa passare proprio sotto il gruppo degli Ambin e ci conduce al rifugio Vaccarone. Il rifugio è situato in una piccola conca, un luogo incantevole. Per chi lo desidera è possibile pranzare in rifugio. Il sentiero di rientro è il medesimo dell'andata.
    I° GIORNO
    Difficoltà3 piedini (consulta scala di difficoltà)
    Dislivello600
    Sviluppo (Km)-
    Percorrenza (h)5
    Quota max (m)2400
    PartenzaGrange della Valle 
    Tipologia di itinerariolineare
     II° GIORNO
    Difficoltà4 piedini (consulta scala di difficoltà)
    Dislivello1000
    Sviluppo (Km)-
    Percorrenza (h)6,5
    Quota max (m)2744
    PartenzaGrange della Valle
    Tipologia di itinerariolineare