L’anello del Rifugio Pontese

separator
Price 15€ 1 giorno
Scroll down

L’anello del Rifugio Pontese

15€ per person

Il versante piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso è molto più selvaggio e faticosamente raggiungibile rispetto a quello aostano.
Il vallone di Piantonetto è uno dei pochi dove si può arrivare fino alla diga di Teleccio in macchina e da lì partire a piedi per raggiungere con un facile itinerario un ambiente di alta quota con prati, alpeggi bucolici torrenti il tutto contornati da una giogaia di montagne da cartolina: Becco di Valsoera, Becco della Tribolazione, il Gran San Pietro.
La nostra escursione parte proprio dalla diga e si inerpica fino all’Alpe Mandonera a quota 2265, che il punto più alto raggiunto nella nostra giornata.
Si scende verso il rifugio Pontese dove Mara, per chi lo desidera è pronta ad accoglierci con i suoi piatti.
Il nostro itinerario ad anello si chiude con una ripida discesa in un bosco di larici.

18 AGOSTO 2018

ADATTO A
Camminatori mediamente allenati in buona forma e salute, persone che vogliano cimentarsi con una escursione non troppo faticosa, ideale per sportivi che vogliano provare, per la prima volta, le camminate in montagna.

RITROVO (?)
Verrà comunicato ai soli partecipanti all’escursione alla chiusura delle iscrizione che avviene venerdì sera alle ore 18

PRANZO
Al sacco con propri viveri o presso il rifugio

ABBIGLIAMENTO
Scarponcini da trekking, borraccia (piena), abbigliamento in relazione alla stagione, bastoncini da trekking/nordic walking, protezione solare, cappellino, occhiali da sole, pila frontale, sacco a pelo o sacco lenzuolo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE (?)
Accompagnamento e organizzazione: 15€.

ATTENZIONE!
Eventuali disdette pervenute oltre le ore 18 di giovedì, comporteranno comunque il pagamento dell’intera quota.

1 giorno

    Tour Location

    Difficoltà2 piedini (?)
    Dislivello350
    Sviluppo (Km)-
    Percorrenza (h)3,30 circa
    Quota max2265
    PartenzaLocana (TO)
    Tipologia di itinerarioad anello