Da Ala di Stura all’Alpe Attia con le ciaspole

separator
Price 15€ 1 giorno
Scroll down

Da Ala di Stura all’Alpe Attia con le ciaspole

15€ per person

Escursione appagante sotto ogni punto di vista. L’Alpe Attia è un ottimo belvedere. “Attia” pare derivi da Attila, re degli Unni, che durante le varie invasioni sembra sia giunto fin qui anche se, dal punto di vista storico, la cosa appare alquanto improbabile. Gli abitati che si incontrano lungo il percorso (La Comba e Chiottero) presentano delle tipologie costruttive caratteristiche delle valle. La prima parte del sentiero si snoda tra boschi di faggi, qualche pino e larice: domina maestosa l’Uja di Mondrone.

DOMENICA 16 DICEMBRE  2018

ADATTO A
Camminatori mediamente allenati in buona forma e salute

RITROVO
Il luogo e l’orario di ritrovo verranno comunicati ai soli partecipanti all’escursione alla chiusura delle iscrizione che avviene venerdì sera alle ore 18.00

PRANZO
Al sacco con propri viveri

ABBIGLIAMENTO
Scarponcini da trekking, probabilmente saranno necessarie le ciaspole in alcunui tratti a seconda delle condizioni di innevamento, borraccia e/o thermos, abbigliamento in relazione alla stagione, bastoncini da trekking/nordic walking.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
Accompagnamento e organizzazione: 15€.

ATTENZIONE!
Eventuali disdette pervenute oltre le ore 18 di venerdì comporteranno comunque il pagamento dell’intera quota.

1 giorno
    Difficoltà2,5 piedini (?)
    Dislivello665
    Sviluppo (Km)-
    Percorrenza (h)3 circa (solo andata)
    Quota max1740
    PartenzaAla di Stura
    Tipologia di itinerariolineare