(+39) 3934091729 info@dumacanduma.org

Login

Registrati

Crea il tuo account per prenotare le tue attività e interagire sul sito
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Codice fiscale*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Indirizzo*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login
(+39) 3934091729 info@dumacanduma.org

Login

Registrati

Crea il tuo account per prenotare le tue attività e interagire sul sito
Username*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Codice fiscale*
Data di nascita*
Email*
Cellulare*
Nazionalità*
Indirizzo*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.

Hai già un account?

Login

Month

Settembre 2015

Autunno, la strada non presa!

Delicato, con gli 11° gradi del mattino ed il tiepido sole che filtrava tra le prime foglie ingiallite dei faggi, è iniziato questo mio primo autunno in montagna. Lento, invece, è il passo del camminatore in questa stagione. Stagione dei malinconici, si dice! Stagione che bisogna imparare ad amare, respirando l’aria a pieni polmoni e guardando con gli occhi...
Leggi di più

Dove ci si chiede se la fatica è un valore

Nei pochi frame di questi highlight in cui si vede Patrick Bohard (vincitore di questa edizione del Tor des Geants) perseverare ad andare avanti, viene più che mai da chiedersi: ma perché? Intanto, lui, della fatica, se ne frega. Non perché è scemo (non sempre, là), ma perché per lui…non è un valore. O meglio, non essendo più...
Leggi di più

Camminare non è…

Camminare non è correre, non è competere, non è gareggiare in qualche marcia pur non competitiva, e non è nemmeno sfidarsi in una scalata temeraria, grondando sudore nel contemplare i paesaggi intorno, raggiunta la cima. Camminare è, semmai, assecondare un bisogno di rallentamento, di pacatezza, di riduzione di ogni frenesia. Duccio Demetrio
Leggi di più

Camminare

Camminare, nel contesto della realtà contemporanea, parrebbe esprimere una forma di nostalgia, oppure di resistenza. I camminatori sono persone singolari, che accettano per qualche ora o qualche giorno di uscire dall’automobile per avventurarsi fisicamente nella nudità del mondo…[ciò] favorisce l’elaborazione di una filosofia elementare dell’esistenza basata su una serie di piccole cose, induce per un...
Leggi di più

I Pellegrinaggi

Il cammino in sé non è un fine ma un mezzo: il migliore senza dubbio e il più anticamente conosciuto per liberarsi da tutti i legami che c’incatenano ai nostri comodi, alle nostre pigrizie, alle nostre abitudini, ossia in definitiva a noi stessi. Camminare è bene perché stanca, perché ci purifica: il sacco pesa, le...
Leggi di più

La vocazione di perdersi

Franco Michieli è geografo, esploratore di montagne, guida e giornalista-scrittore. Ha imparato a muoversi sulla terra orientandosi senza tecnologie, come gli animali migratori. La sua filosofia consiste nel togliere dal proprio bagaglio tecnologie e servizi superflui, permettendo così alla relazione uomo-natura di rivelare le sue potenzialità dimenticate. In quest’ottica, proprio nel campo dell’orientamento ha ottenuto i risultati...
Leggi di più