DUMA C'ANDUMA

giornata per l’eliminazione della violenza delle donne

The Walking Birtday – 35×35

Il giorno prima del mio vero compleanno in tutto il mondo si festeggia la giornata per l’eliminazione della violenza delle donne, mi è sembrata una bella idea quindi legare il mio compleanno a un progetto di un’ong che conosco e di cui mi fido che combatte la violenza domestica e culturale in Guatemala. Questa ong di Torino, CISV, ha costruito una casa di accoglienza dove dà protezione e primo soccorso, aiuto psicologico e legale gratuito alle donne vittime di violenza.

Per l’evento che ho chiamato “The Walking Birtday – 35×35” (di cui troverete presto tutti i dettagli online e che dovrebbe tenersi il 6 dicembre) quindi non fatemi regali: ci sarà una cassetta di raccolta fondi per donare a questo progetto. Questo è il regalo che preferisco 🙂

Ecco le testimonianze di alcune donne che vengono aiutate grazie a questo progetto:

La Defensoria è stata per me un posto sicuro in cui raccontare le violenze che soffro all’interno della mia famiglia e in cui ho trovato accoglienza, comprensione e assistenza da parte di altre donne. Grazie all’accompagnamento che mi è stato dato ho trovato la forza per denunciare mio marito e non sopportare più i suoi insulti e i suoi schiaffi.
Catarina, 29 anni, Nebaj, Guatemala.

Il padre di mio figlio non ci è mai stato vicino, e non si è mai preoccupato di aiutarmi a mantenerlo né di pagare per i suoi vestiti ed i suoi libri. Grazie alla mediazione della Defensoria, ultimamente ha iniziato a versarmi una quota in denaro che mi aiuta a coprire le spese.
Petrona, 35 anni, Nebaj, Guatemala.

Come Catarina e Petrona, sono decine ogni mese le donne che ricevono assistenza e appoggio dalla Defensoria della Mujer Ixhil. Solo nell’ultimo anno, più di 400 donne vi hanno cercato e trovato assistenza ed aiuto. La Defensoria è una casa nata dal bisogno delle donne Ixil di cercare giustizia per la violenza che subiscono quotidianamente sia fuori che dentro casa e di reagire all’indifferenza e inattività delle istituzioni ufficiali nei confronti di tali episodi. La Defensoria fornisce supporto, accompagnamento, orientamento legale e appoggio psicosociale alle donne vittime di violenza, e promuove l’uguaglianza di genere e lo sradicamento della violenza verso le donne.

Qui la scheda e qui qualche foto.

Le donne a cui viene fornita protezione sono indigene maya, proprio maya, come quelli che si pensa non esistano più. Sono la maggioranza della popolazione in Guatemala, vivono sulle montagne perchè essere indigeni vuol dire essere cittadini di serie C: tante volte capita che il governo nemmeno riconosca loro i diritti di base.

Ma non finisce qui! Sempre grazie a CISV sarà possibile sostenere questo progetto regalando un corso di Nordic Walking. Sì, hai capito bene! Attraverso la piattaforma di “Regali solidali” sarà possibile regalare un corso ad un tuo amico, a un tuo parente o anche a te stesso e 5€ per ogni iscritto saranno devoluti a sostegno della Defensoria della Mujer Ixhil.

Un regalo che fa bene a te e agli altri 🙂

Grazie,
Gabriele

Guida Ambientale Escursionistica

Alpinista di fondovalle. Marinaio di terraferma. Trekking e Viaggi a Piedi. Seguimi anche su www.trekkilandia.it

Lascia un commento