30/04 – La Via Francigena da Santhià a Vercelli

La Via Francigena da Santhià a Vercelli

Lungo la pianura vercellese

Vercelli fu nel Medioevo una tappa fondamentale per coloro che attraversavano le Alpi al Gran S.Bernardo, al Moncenisio e al Monginevro. Ne fanno fede i passaggi e le descrizioni di illustri viaggatori e pellegrini. In città e nel territorio si sviluppò un ampio sistema di accoglienza, che aveva il suo nerbo negli hospitalia. Non bisogna dimenticare, inoltre, che Vercelli nel Medioevo fu un centro economico e commerciale di primo piano, che aveva tutto l’interesse a salvaguardare le sue vie commerciali: quelle verso i valichi alpini e quelle, forse ancora più importanti, per Genova e per Milano.

La tappa attraversa la pianura vercellese fortemente caratterizzata dalle numerose risaie, frequenti gli incontri con diverse specie avicole, attirate nella zona dalla presenza degli specchi d’acqua. Gran parte della tappa si svolge su tratturi e strade campestri.

(Ph. Matteo Leoni)

Camminatori allenati in buona forma e salute.

Ore 6:30 a Torino P.N. (già muniti di biglietto ferroviario) per Santhià delle ore 6:50.

Al sacco con propri viveri

Scarponcini da trekking leggero, borraccia (piena), abbigliamento in relazione alla stagione, bastoncini da trekking/nordic walking, protezione solare, cappellino, occhiali da sole.

Accompagnamento e organizzazione: 12€ con saldo in loco 10€ con saldo contestuale al momento dell’iscrizione.

Possibilità di noleggio bastoncini a 3€.

ATTENZIONE!
Eventuali disdette pervenute oltre le ore 18 di venerdì, comporteranno comunque il pagamento dell’intera quota.

SCHEDA TECNICA

Difficoltà 4 piedini
Dislivello (m) 26
Sviluppo (km) 27
Percorrenza (h) 4,5
Quota max
Itinerario lineare
Partenza Santhià
Paga con Satispay!

VUOI PARTECIPARE A QUESTA ESCURSIONE

Iscrizioni e disdette entro e non oltre le ore 18 di venerdì

Gallery

  • Via Francigena
  • Via Francigena
  • Via Francigena
  • Via Francigena
  • Via Francigena
  • Via Francigena
  • Via Francigena
  • Via Francigena

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go top