F.A.Q.

Risposte a domande frequenti

Che cos’è il Nordic Walking?

Il Nordic Walking è una disciplina che utilizza due bastoncini (diversi da quelli da trekking) come elementi funzionali di spinta (e non di appoggio) col grosso vantaggio, a differenza di una camminata normale, di attivare il 90% della muscolatura corporea con grossi benefici sulla salute di chi lo pratica.

Se non faccio il corso di Nordic Walking posso partecipare alle escursioni?

Certo! Una cosa non preclude l’altra.

Mi piacerebbe partecipare alle vostre attività ma non sono allenato, come posso fare?

Non ci sono problemi, l’importante è iniziare per gradi. Frequentare un corso di Nordic Walking ed i relativi allenamenti infrasettimanali potrebbe essere il giusto inizio. Per quanto riguarda le escursioni, invece, leggi bene la relativa scheda tecnica e considera bene la difficoltà, i km e il dislivello che dovresti affrontare.

Quando e a che ora sono gli allenamenti infrasettimanali di Nordic Walking?

Gli allenamenti infrasettimanali di Nordic Walking si tengono tutto l’anno il martedì ed il giovedì a Torino al Parco della Pellerina. Il martedì è dedicato a chi desidera un allenamento di tipo intensivo, il giovedì invece è adatto a tutti.

Per frequentare gli allenamenti è necessario aver prima frequentato un corso di Nordic Walking.

Come posso conoscere la difficoltà di un’escursione?

Consulta la scheda tecnica presente nella pagina di ciascuna escursione. Di seguito sono riportati i parametri su cui basarti:

Scala difficoltà camminate ed escursioni

Fate escursioni infrasettimanali?

Certo! Generalmente due mercoledì al mese oppure su richiesta per gruppi di almeno 8 persone in altre date da stabilire.

Quanto costano le escursioni?

Dipende! I prezzi possono variare dai 10€ ai 15€ a seconda delle escursioni e delle modalità di pagamento utilizzate. Per esempio per alcune escursioni, se decidi di pagare al momento dell’iscrizione puoi risparmiare 2€. Se paghi in loco, il giorno dell’escursione, la quota sarà meno vantaggiosa.

Come mi iscrivo ad un’escursione?

Per iscriverti ad un’escursione è sufficiente compilare il modulo di iscrizione online ed effettuare il pagamento via Satispay (applicazione gratuita per cellulari, indica il codice 54U in fase di installazione per ottenere un bonus di 5€ da utilizzare per una delle tue escursioni) tramite apposito link o via bonifico bancario alle coordinate bancarie che saranno specificate in fase di iscrizione.

Sono previste delle scontistiche?

Certo! Per questo ti consigliamo di visitare la pagina relativa agli sconti e alle promozioni.

Sono attive delle convenzioni?

Certo! Per chi cammina con DUMA C’ANDUMA sono previste diverse convenzioni. Consulta la pagina relativa!

E per l’assicurazione?

Fino al 31/12/2016, per chi cammina con DUMA C’ANDUMA, è attiva una promozione con 24H ASSISTANCE che ti offre il 10% di sconto sull’attivazione di una polizza Multisport che protegge te stesso e ti tutela anche per eventuali danni agli altri durante la pratica di qualsiasi sport.

Multisport è valida per tutti gli sport, in tutto il mondo e ti assicura per un anno, un mese, una settimana o un giorno.

Richiedi il codice sconto!

Per i weekend e i trekking è necessario versare una caparra?

Certo! Dopo essersi iscritti online, via email o telefono, per confermare la propria partecipazione è sempre necessario versare una caparra il cui importo è indicato nella pagina dell’evento insieme alle clausole di restituzione della caparra stessa.
Solo quando riceveremo la caparra il posto sarà bloccato!
La quota è da saldare dieci giorni prima del weekend o del trekking.

Dove ci si ritrova?

I punti di ritrovo sono quelli indicati nella pagina di ciascuna escursione e, se non diversamente indicato, sono due:

  1. Parco della Certosa di Collegno (parcheggio di Via Martiri XXX Aprile)
  2. Penny Market di Avigliana

Vi spostate con il pullman?

No, ci spostiamo con le auto messe a disposizione dai partecipanti con i quali vengono suddivise le spese.

Posso portare con me il mio cane?

Certo! Gli amici a quattro zampe sono i benvenuti. L’importante è che vengano tenuti al guinzaglio. Ti consigliamo comunque, durante l’iscrizione, di avvertire sempre l’accompagnatore. I cani infatti, in alcuni parchi naturali, non sono ammessi.

Go top